GCDS a Sanremo 2023

GCDS a Sanremo 2023

MR. RAIN E LAZZA IN GCDS EYEWEAR A SANREMO 2023

GCDS Eyewear accompagna a Sanremo 2023 due grandi artisti: Mr Rain e Lazza, che indossano in anteprima i modelli della collezione primavera estate 2023.
Le forme audaci e distintive del marchio arricchiscono lo stile unico dei due cantanti. Realizzati con materiali di alta qualità, sono disponibili in una varietà di colori e materiali.

Caratterizzato da una forma asimmetrica e da finiture dorate, questi occhiali offriranno un modo unico di esprimersi.

Le forme morbide contrastano con le forme audaci e distintive del marchio.

Impeccabilmente disegnata e meticolosamente realizzata, questa collezione di occhiali GCDS è un vero piacere da indossare.

GCDS Eyewear accompagna a Sanremo 2023
GCDS Eyewear accompagna a Sanremo 2023

MR RAIN x GCDS mod. GD0032

Modello glasant unisex caratterizzato da una forma ovale. La struttura del modello rende protagoniste le lenti e l’asta in metallo caratterizzata dal logo GCDS. Questo nuovo modello è snello, distintivo e avvolgente. È caratterizzato da un design innovativo, in linea con le tendenze del mercato. GCDS si impegna a creare silhouette iconiche che celebrano il presente ed elevano il vostro senso dello stile.

La forma distintiva degli occhiali da sole è in linea con le attuali tendenze del mercato, mentre la struttura solida e i materiali di qualità utilizzati per la produzione garantiscono una vita duratura al prodotto.

GCDS Eyewear accompagna a Sanremo 2023

LAZZA x GCDS mod. GD0034

GCDS Eyewear accompagna a Sanremo 2023

Occhiali da sole per eccellenza per chi è attento allo stile, queste montature unisex in acetato hanno una forma geometrica e sono impreziosite dall’iconico logo GCDS in metallo sulle aste.

Questo design minimalista rinnovato abbraccia lo stile puro con l’uso di una tecnologia innovativa. Una forma geometrica inaspettata, La scelta ideale per ogni uomo attento allo stile. Un look moderno e senza tempo che si adatta a diverse età e occasioni.

Questo look riesce a essere sia elegante che cazzuto, perfetto per lo stile cinetico e pulsante di Lazza.